Entro febbraio i primi tre concorsi a cattedra

Lo ha dichiarato il Ministro Azzolina dopo l’incontro con i sindacati della scuola

Entro febbraio verranno pubblicati i bandi dei tre concorsi attesi da tempo nel mondo della scuola: si parte con un concorso straordinario per 24mila posti «con i vincitori che andranno in cattedra entro il 1° settembre», poi un concorso ordinario per la scuola secondaria di I e II grado e infine un concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e primaria. I concorsi verranno banditi dove ci sono posti e non ci sono aspiranti: al Sud le graduatorie sono piene, al Nord vuote; i concorsi vanno fatti dove c’è bisogno», ha spiegato, ieri, la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina … Continua a leggere

Firmata la conciliazione al MIUR. Il Ministro assume precisi impegni, sospese le iniziative di mobilitazione

Rinnovo del CCNL, contrasto alla precarietà, nuovo sistema per le abilitazioni, passaggio dei facenti funzioni nel ruolo dei DSGA, soluzioni per completare la stabilizzazione dei precari in Enti di Ricerca, Università ed AFAM

Si è svolto ieri, con la diretta partecipazione del Ministro Fioramonti, l’incontro fra sindacati e MIUR per l’esperimento del tentativo di conciliazione a seguito della proclamazione dello stato di agitazione in tutti i settori del comparto Istruzione e Ricerca da parte di FLC CGIL, CISL FSUR, UIL SCUOLA RUA, SNALS CONFSAL e GILDA UNAMS.

Dal Ministro sono stati assunti precisi impegni in ordine alle questioni oggetto del confronto (rinnovo del CCNL, contrasto alla precarietà, nuovo sistema per … Continua a leggere

Modifiche al decreto 126/2019, al via una serie di iniziative unitarie dei sindacati scuola

Per chiedere il pieno rispetto delle intese sottoscritte col Governo e col MIUR i sindacati del comparto istruzione e ricerca hanno programmato una serie di iniziative incentrate sulle questioni indicate nel comunicato del 31 ottobre scorso, in  cui si contestano le inadempienze riscontrate nel testo del decreto legge 126/2019, e si richiama l’impegno ad attivare i tavoli di confronto per le materie da affrontare nei provvedimenti collegati alla legge di bilancio.

I docenti precari saranno protagonisti di un sit in a Montecitorio lunedì 11 novembre, mentre riguarderanno in particolare gli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA quattro assemblee interregionali, la prima delle quali si tiene già domani, 9 novembre, a … Continua a leggere