Corriere.it Salute – Ecco perché la musica dal vivo ci emoziona tanto: tocca diverse aree del cervello Danilo di Diodoro

Spread the love

Studiosi svizzeri hanno valutato l’effetto sull’amigdala, una formazione cerebrale connessa alle esperienze di tipo emotivo e che al suo interno ha diversi nuclei con funzioni differenziateStudiosi svizzeri hanno valutato l’effetto sull’amigdala, una formazione cerebrale connessa alle esperienze di tipo emotivo e che al suo interno ha diversi nuclei con funzioni differenziateStudiosi svizzeri hanno valutato l’effetto sull’amigdala, una formazione cerebrale connessa alle esperienze di tipo emotivo e che al suo interno ha diversi nuclei con funzioni differenziate

Fonte originale dell’articolo:
Altro qui:
Ecco perché la musica dal vivo ci emoziona tanto: tocca diverse aree del cervello
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://xml2.corriereobjects.it/rss/salute.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.