Pfizer assicura che la produzione dei vaccini tornerà stabile

La produzione dei vaccini tornerà stabile, lo chiarisce Pfizer

Dalla prossima settimana le consegne torneranno al 100% delle dosi previste settimanalmente

In base a quanto scritto dalla stessa Pfizer in un comunicato. ll tema dell’accelerazione sulla consegna dei vaccini sarà uno dei temi di discussione al centro di una videoconferenza tra i leader europei.

“Le consegne nell’Unione europea torneranno regolari come da programma a partire dalla settimana del 25 gennaio. Ci sarà un aumento a partire dalla settimana del 15 febbraio. E’ quanto sostiene Pfizer Questo permetterà di consegnare le quantità di dosi di vaccino previste per il primo trimestre e un quantitativo nettamente superiore nel secondo trimestre aveva poi chiarito l’azienda: «Di fronte all’aumentata richiesta, lo stabilimento di Pfizer è stato sotto pressione, sono in una fase di riaggiustamento, penso sia normale e che tra un po’ riprenderanno le consegne nei termini previsti».

Andrea Crisanti, intervenuto nel corso di “Buongiorno”, su Sky Tg24 ha sostenuto «Se hanno rallentato qualche settimana in questa fase convulsa in cui tutti hanno chiesto più dosi, anche per i ritardi degli altri vaccini, penso sia una cosa normale», ha dichiarato ancora. «Non dobbiamo fare allarmismi ingiustificati per una o due settimane di ritardo, vediamo nel prossimo mese se questa situazione perdura».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *