La Lazio e il caso dei tamponi: tutte le tappe della vicenda

La Lazio e il caso dei tamponi: tutte le tappe della vicenda
La Corte d’appello federale ha inibito il presidente della Lazio Claudio Lotito per 12 mesi. In primo grado ne aveva avuti 7. Se la pena sarà confermata dal Collegio di garanzia presso il Coni, Lotito decadrà da tutti gli incarichi federali e non potrà più ricandidarsi. Restano 12 i mesi ai medici, l’ammenda per il club sale da 150 a 200 mila euro. Ecco le tappe della vicenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *