Corriere.it Salute – Donazione di organi dopo la morte: perché tanti no? La storia di Nicholas Green Ruggiero Corcella

Spread the love

Ancora il 30% degli italiani si oppone a un gesto di altruismo che può salvare la vitaIl 2023 è stato un anno da record per trapianti e donazioni di organi, tessuti e cellule. Eppure ancora il 30% degli italiani si oppone a un gesto di altruismo che può salvare la vita, come ci ha insegnato nel 1994 la vicenda di Nicholas GreenIl 2023 è stato un anno da record per trapianti e donazioni di organi, tessuti e cellule. Eppure ancora il 30% degli italiani si oppone a un gesto di altruismo che può salvare la vita, come ci ha insegnato nel 1994 la vicenda di Nicholas Green

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più:
Donazione di organi dopo la morte: perché tanti no? La storia di Nicholas Green
La pagina Feed Rss che ha generato la descrizione dell’articolo:
https://xml2.corriereobjects.it/rss/salute.xml
Fonte dell’immagine digitale:
https://dimages2.corriereobjects.it/files/og_thumbnail/files/fp/uploads/2024/05/08/663b2a5723851.r_d.632-386-0.jpeg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.