Bill Gates prevede la fine dei viaggi d’affari

Ne è convinto Il co-fondatore di Microsoft parlando con Andrew Ross Sorkin durante la conferenza Dealbook del New York Times

L’uomo d’affari miliardario ha spiegato: “La mia previsione sarebbe che oltre il 50% dei viaggi d’affari e oltre il 30% dei giorni in ufficio andranno via“.

La maggior parte dei dipendenti Microsoft sta lavorando da casa durante la pandemia di coronavirus.

E l’azienda tecnologica ha già ammesso che sta cercando di evolvere il suo approccio alla luce della crisi sanitaria.

Un portavoce di Microsoft ha spiegato: “Il nostro obiettivo è quello di far evolvere il modo in cui lavoriamo nel tempo con l’intenzione guidata dall’input dei dipendenti, dai dati e dal nostro impegno a supportare gli stili di lavoro individuali e le esigenze aziendali pur vivendo la nostra cultura“.

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg aveva annunciato in precedenza qualcosa di simile, rivelando che alcuni dipendenti avranno la possibilità di lavorare da casa in modo permanente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *