Arbitri, le accuse in Procura: “Voti truccati per promozioni e dismissioni dei fischietti in B”

Arbitri, le accuse in Procura: “Voti truccati per promozioni e dismissioni dei fischietti in B”
Un esposto presentato a Roma dopo le dismissioni, al termine della stagione scorsa, dei direttori di gara Minelli e Baroni. Al lavoro anche la Procura federale. Nel mirino la vecchia gestione dell’Aia, guidata da Marcello Nicchi, sostituito a febbraio da Alfredo Trentalange

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *