Giugno 9, 2023

Creed III, Michael B. Jordan vuole tornare a dirigere, anzi…

Non è di certo la prima volta che Michael B. Jordan parla della sua carriera da regista: ricordate le difficoltà nel dirigere con i paradenti? Jordan nonostante le difficoltà è inarrestabile: Creed III è solo l’inizio della sua regia.

Alla domanda per Good Morning America: “Vuoi continuare a dirigere?“, l’attore-regista ha risposto:

Devo.

Successivamente, ha giustificato tale risposta con: “Ho imparato tante lezioni in questo primo tentativo. Voglio ritornare a dirigere. Devo dire che lo amo. Lo amo“. E ancora: “Penso che da attore sei parte della visione di qualcun altro e tenti sempre, al massimo delle tue abilità, di soddisfare tale visione. Ma quando ne hai una tua– e riesci a vederla chiaramente- e sai come mostrarla e farla comprendere agli altri, quello è soddisfacente“.

Ma anche in questa occasione l’attore non ha nascosto le difficoltà che la regia ha con sé: “Essere in grado di prepararsi, allenarsi a prepararsi per il giorno successivo di riprese — quello è stato probabilmente la cosa più difficile per me“.

Intanto Michael B. Jordan pensa già al prossimo capitolo di Creed, ma non si tratterà di uno spin-off. Ecco le sue parole al riguardo: “Il mio obiettivo è espandere l’universo di Creed, entro limiti ragionevoli. Ma mi aspetto sicuramente altre progetti intorno alla figura di Adonis Creed, questo è certo“.

, , https://cinema.everyeye.it/feed/feed_news_rss.asp,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *