Dicembre 8, 2022

Cybersicurezza, Razzante: “Attacco hacker a sito Parlamento europeo ha grande valore dimostrativo”

24 novembre 2022 | 17.04

LETTURA: 1 minuti

L’esperto: “Servono normativa penale europea e armonizzazione prassi investigative e di contrasto”

alternate text
– (Fotogramma)

“Attacco mirato, con le solite tecniche, che pur non avendo bloccato l’attivita’, ha un valore dimostrativo enorme”. Ranieri Razzante, già Consigliere per la Cybersecurity del Governo Draghi e noto esperto del settore, commenta così all’Adnkronos l’attacco hacker rivendicato da Killnet al sito del Parlamento europeo.

“Il problema vero -osserva- è che si conoscono virtualmente gli aggressori, ma, anche scovandoli, non sarebbe possibile perseguirli. Manca infatti una normativa penale europea per la attribuzione degli attacchi cyber, nonché l’armonizzazione delle prassi investigative e di contrasto, sulle quali anche il ruolo dell’Italia dovrà farsi maggiormente proattivo”.

Tag

Vedi anche

, 2022-11-24 16:04:00, (Adnkronos) – L’esperto: “Servono normativa penale europea e armonizzazione prassi investigative e di contrasto”,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *