Dicembre 9, 2022

Capodanno a Roma, torna il «concertone». Il Comune pensa ai Fori imperiali

di Maria Egizia Fiaschetti

In settimana la decisione: il Comune starebbe valutando di spostare l’evento ai Fori perché il Circo Massimo sarebbe meno agevole in caso di pioggia. L’assessore al Turismo Onorato: «Serata di intrattenimento in collegamento con i Municipi»

Per la festa di Capodanno – il concertone gratuito con artisti (anche internazionali) e dj set – il Comune sta valutando l’ipotesi dei Fori imperiali in alternativa al Circo Massimo che, in caso di pioggia, rischia di allagarsi creando disagi ai partecipanti con un impatto negativo sulla fruibilità della manifestazione. Un’altra opzione potrebbe essere piazza del Popolo, che ha già ospitato eventi di musica leggera. La commissione capitolina Cultura, presieduta dalla consigliera dem Erica Battaglia, si è riunita ieri per esaminare tutte le possibilità. All’incontro ha preso parte anche l’assessore al Turismo e Grandi eventi, Alessandro Onorato.

La decisione arriverà «entro la fine della settimana», quando manca ormai poco più di un mese ai festeggiamenti per la notte di San Silvestro. Dopo le restrizioni nei due anni di pandemia, tra mascherine e ingressi contingentati, si torna al format tradizionale: «Una serata in forma gratuita che permetta di vivere un momento di svago anche a chi non può permettersi iniziative costose – ha ribadito Onorato – , con la possibilità di creare collegamenti nei singoli Municipi».

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Roma iscriviti gratis alla newsletter “I sette colli di Roma” a cura di Giuseppe Di Piazza. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

23 novembre 2022 (modifica il 23 novembre 2022 | 20:00)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

, 2022-11-23 20:05:00, In settimana la decisione: il Comune starebbe valutando di spostare l’evento ai Fori perché il Circo Massimo sarebbe meno agevole in caso di pioggia. L’assessore al Turismo Onorato: «Serata di intrattenimento in collegamento con i Municipi», Photo Credit: , Maria Egizia Fiaschetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *