Dicembre 1, 2022

Avatar: La via dell

The Walt Disney Company ha celebrato in grande stile quello che è stato ribattezzato l’Avatar Day: dopo la pubblicazione del nuovo trailer di Avatar La via dell acqua, infatti, una serie di eventi si sono svolti in tutto il mondo per il nuovo film scritto e diretto da James Cameron.

A Sydney, ad esempio, l’iconica Bondi Icebergs Pool di Bondi Beach è stata trasformata in una gigantesca locandina blu per il film, mentre la celebre Times Square di New York City ha illuminato simultaneamente 40 schermi digitali, immergendo gli spettatori in un’esperienza anamorfica in 3D, a quasi 360°, nel mondo sottomarino mozzafiato di Pandora. Disney ha anche svelato che Snapchat ha creato una lente di realtà aumentata capace di trasformare ogni Snapchatter in un Na’vi: ogni Snapchatter potrà vivere un’esperienza personalizzata, con la lente che utilizza l’apprendimento automatico per trasformare in tempo reale bocca, occhi, testa, capelli e pelle – completa di texture a strisce blu – come se provenissero proprio da Pandora.

Da segnalare anche tanti nuovi partner promozionali internazionali, tra cui Mercedes-Benz, NYX Professional Makeup – L’Oréal Groupe e Cereal Partners Worldwide, che sosterranno il film con importanti campagne media e attivazioni. Infine, sempre in queste ore il primo Avatar è tornato disponibile su Disney Plus, ma non nell’edizione in 4K uscita nei cinema ad agosto: bisognerà aspettare una versione home-video? Staremo a vedere.

Avatar: La via dell’acqua uscirà in Italia dal 14 dicembre. Siete pronti a tornare su Pandora?

, 2022-11-23 13:00:00, Inoltre, tantissimi partner promozionali internazionali, tra cui Mercedes-Benz e NYX Professional Makeup – L’Oréal Groupe.The Walt Disney Company ha celebrato in grande stile quello che è stato ribattezzato l’Avatar Day: dopo la pubblicazione del nuovo trailer di Avatar La via dell acqua, infatti, una serie di eventi si sono svolti in tutto il mondo per il nuovo film scritto e diretto da James Cameron.Prosegui la lettura, Photo Credit: , Matteo Regoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *