Dicembre 8, 2022

Lavoro, Landini: inascoltati da politica

“E’ bello vedere una piazza così colorata e così piena, e dà anche emozione, perché carica di responsabilità. Stiamo vivendo una situazione molto difficile” Così il segretario Cgil Landini dal palco di piazza del Popolo. “Abbiamo deciso di scendere in piazza prima di sapere l’esito delle elezioni, perché abbiamo visto che in questi mesi, in questi anni, il governo non ha ascoltato i lavoratori”. 

Ricordando l’attacco alla sede di Corso Italia:”Vediamo risorgere una cultura della violenza. Sciogliere le forze che si richiamano al fascismo”.

, 2022-10-08 15:45:00, Lavoro, Landini: inascoltati da politica  RaiNews,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *