Luglio 4, 2022

Deadpool, Ryan Reynolds ricorda

Ryan Reynolds è il protagonista di due film di grande successo dedicati al personaggio di Deadpool (e un terzo in fase di sviluppo), ma se il primo è arrivato sugli schermi, il merito è di un certo “bastardo” che ha fatto trapelare un video dalla pellicola, e lui se lo ricorda benissimo.

Ho trascorso 10 anni cercando di realizzare il film di Deadpool… È stato un inferno” ha raccontato Ryan Reynolds durante un evento in Francia, come riporta Deadline “E poi arriva sto bastardo assurdo che fa trapelare il video di prova che avevamo girato, ed è ciò che ha fatto sì che il film venisse effettivamente realizzato“.

Certo, il dubbio che questo bastardo possa essere proprio Ryan Reynolds è un’ipotesi non ancora del tutto da scartare, dato che non se ne è mai scoperta l’identità, e si crede possa essere stata tutta una furba manovra per velocizzare il procedimento testando l’interesse generale per il progetto con dei leak.

Dopotutto, ha aggiunto l’attore “Deadpool è stato realizzato con dei metodo poco ortodossi“.

Gli studios [FOX] non ci hanno mai creduto davvero, così non ci diedero assolutamente niente in confronto agli altri cinecomic. Abbiamo dovuto far valere ogni dollaro dieci volte tanto

E pensare che una volta arrivato sugli schermi Deadpool ha fruttato 782 milioni di dollari al botteghino, e adesso i fan chiedono a gran voce Deadpool 3, dopo che anche Deadpool 2 si è dimostrato un grande successo.

E i Marvel Studios hanno anche promesso che Deadpool 3 mantenga la sua volgarità tipica

, 2022-06-22 19:50:00, Sono passati anni da trapelò online il video degli screen test di Deadpool, ma Ryan Reynolds non dimentica mica…Ryan Reynolds è il protagonista di due film di grande successo dedicati al personaggio di Deadpool (e un terzo in fase di sviluppo), ma se il primo è arrivato sugli schermi, il merito è di un certo “bastardo” che ha fatto trapelare un video dalla pellicola, e lui se lo ricorda benissimo.Prosegui la lettura, Photo Credit: , Laura Silvestri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.