spettacoli:-al-bano-accoglie-una-famiglia-di-profughi-dall’ucraina:-«putin-ha-fatto-grande-errore»

Spettacoli: Al Bano accoglie una famiglia di profughi dall’Ucraina: «Putin ha fatto grande errore»

di redazione Spettacoli

Il cantante ospiterà una madre con una bambina e un ragazzo di 18 anni. «Non ci si può girare dall’altra parte quando l’umanità chiama»

Da ex ammiratore a critico severo: «Putin ha commesso uno dei suoi più grandi errori». Dopo il dietrofront sul presidente russo, Al Bano annuncia che tra poche ore ospiterà tre profughi ucraini, in fuga dalla guerra.

«Andrò a prenderli alle 18 di oggi, giovedì 17 marzo, nel punto di ritrovo di Cellino San Marco (Brindisi), e poi si trasferiranno da me. Si tratta di una madre con una bambina e un ragazzo di 18 anni. Dovrebbero essere tutti dello stesso nucleo familiare».

Sul motivo di questa sua scelta, il cantante spiega: «Come si fa a girarsi dall’altra parte quando l’umanità ti chiama? Fino adesso sono sempre stato chiamato a cantare, adesso sono chiamato a fare queste opere di umanità, niente di straordinario. Quel che è certo è che non mi aspettavo per niente un atteggiamento e un’azione del genere di Putin, che sta commettendo uno dei suoi più grandi errori. È una lotta tra giganti quella a cui stiamo assistendo: sostanzialmente tra Nato, America e Russia».

17 marzo 2022 (modifica il 17 marzo 2022 | 13:52)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

, 2022-03-17 12:49:00, Il cantante ospiterà una madre con una bambina e un ragazzo di 18 anni. «Non ci si può girare dall’altra parte quando l’umanità chiama», Photo Credit: , redazione Spettacoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.