Dicembre 1, 2022

Romano Prodi: Ed ora spalanchiamo il Pd

Intervista di Luciano Nigro a Romano Prodi su La Repubblica del 28 gennaio 2020

Il fondatore dell’Ulivo: “basta con il partito delle tessere, aprire a Sardine e società civile“.

Nei momenti di crisi i partiti si devono aprire. Perciò ora Zingaretti vada avanti con la riforma e spalanchi le porte del Pd”. Nell’intervista a Repubblica, Romano Prodi volge lo sguardo al futuro del centrosinistra. Dopo il voto regionale in Emilia-Romagna e il successo elettorale con Bonaccini, l’ex Presidente invita a “non dare per scontato che a un successo ne seguiranno altri“.

La lezione che viene dall’Emilia-Romagna è una sola: nei momenti di crisi i partiti si devono aprire. Perciò ora Nicola Zingaretti vada avanti con vigore con la riforma e spalanchi le porte del Partito democratico. Convochi una grande assise aperta a tutti, dove discutere in modo libero, su come la politica deve interpretare i grandi cambiamenti della società”. Guarda al futuro del centrosinistra Romano Prodi. Ora che il timore di una disfatta lungo la via Emilia ha lasciato il posto ai sorrisi, l’ ex presidente della Commissione europea e due volte premier si rallegra per il risultato ma invita a “non dare per scontato che a un successo ne seguiranno altri“.

Leggi l’intervista integrale su Repubblica.it

Loading…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *