Dicembre 6, 2022

Arresti domiciliari per il Prefetto di Cosenza, Paola Galeone

L’alta dirigente dello Stato arrestata dalla Polizia, dopo la denuncia di un’imprenditrice. Incastrata dalle banconote marchiate e da una microcamera

Il prefetto di Cosenza, Paola Galeone, si trova agli arresti domiciliari.

Il reato che le viene contestato è concussione. L’hanno sorpresa mentre intascava 700 euro. Una mazzetta che avrebbe favorito un’imprenditrice della zona che, in realtà, l’aveva già denunciata. 

Un’ indagine davanti alla quale si era messa in aspettativa in attesa che il governo nominasse il suo sostituto

La squadra Mobile di Cosenza ha filmato il momento in cui il Prefetto riceveva la busta contenente il denaro. La Galeone avrebbe proposto all’imprenditrice di emettere una fattura fittizia di 1.220 euro per intascare la parte di fondo di rappresentanza accordata ai prefetti che era rimasta disponibile alla fine dell’anno.

Leggi di più su RaiNews24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *