Novembre 29, 2022
Senza categoria

Presentato in Australia il primo autovelox al mondo in grado di fotografare gli automobilisti che usano lo smartphone

La polizia del Nuovo Galles del Sud, lo stato più popoloso dell’Australia, ha messo in uso le telecamere per aiutare nel loro piano di riduzione delle morti sulla strada del 30% nei prossimi due anni

Secondo i funzionari di Transport for NSW, che si occupa di trasporto integrato, sicuro, efficiente e gestisce i servizi di trasporto dello stato, le telecamere operano giorno e notte e in tutte le condizioni meteorologiche.

Il governo stima che ci siano state almeno 158 vittime sulle strade del Nuovo Galles del Sud tra il 2012 e il 2018 riguardanti i telefoni cellulari.

Il vice commissario della polizia del NSW, Michael Corboy, ha dichiarato ai media locali che il sistema “cambierà la cultura” sulle strade dello stato.

Le telecamere usano l’intelligenza artificiale per rivedere le immagini e rilevare l’uso illegale dei dispositivi, secondo Transport for NSW, e le autorità prevedono di scattare 135 milioni di foto di veicoli all’anno.

La tecnologia è stata testata tra gennaio e giugno di quest’anno, in due sedi fisse a Sydney, e con telecamere spostate ogni quattro giorni in altri siti.

Nelle aree fisse, l’1,8% degli utenti della strada è stato sorpreso a usare illegalmente i propri telefoni.

Una commissione parlamentare ha avvertito a novembre che, poiché la legislazione abilitante ha invertito l’onere della prova dalla polizia ai conducenti, i tribunali locali potrebbero essere inondati di ricorsi. Spetta al conducente dimostrare, a conti fatti, che l’oggetto in mano non è un telefono cellulare.

Il comitato ha affermato che se l’1,8% di 135 milioni di automobilisti fotografati vengono catturati ogni anno e solo il 3% di loro si oppone alla sanzione, vedrebbe quasi 73.000 casi in tribunale ogni anno.

Per i primi tre mesi in cui il sistema è in funzione, ai trasgressori verranno emessi avvisi. Successivamente, la penalità sarà una multa di $ 180 su una carreggiata standard e $ 240 in una zona della scuola e punti sulla patente.

Nelle giurisdizioni australiane effettuare o ricevere chiamate vocali durante la guida è legale solo quando si utilizza un dispositivo vivavoce. È possibile toccare un telefono solo per iniziare o terminare una chiamata se si trova in un cablaggio fisso o in un supporto fissato all’interno della vettura e non è possibile tenere o utilizzare il telefono per altri scopi, incluso quando si è fermati al semaforo.

Le penalità per toccare o usare un telefono mentre si guida in Australia sono significative. Nell’Australia occidentale, ad esempio, gli automobilisti colpevoli vengono multati di $ 210 e perdono tre punti dalla loro licenza, la stessa penalità di guidare tra 19 e 30 km / h al di sopra del limite di velocità legale.

Nel 2019 ad oggi, 329 persone sono morte sulla strada nel Nuovo Galles del Sud. L’anno scorso erano 354, incluso il periodo natalizio solitamente ad alto rischio.

All works registered with Copyright House

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *