Dicembre 8, 2022

Concorso DS: in attesa della graduatoria finale per la nomina dei vincitori

Si sono concluse anche le ultime prove orali del concorso DS

Manca ora soltanto la graduatoria finale che dovrebbe essere pubblicata nei prossimi giorni, in base alla quale saranno nominati i primi vincitori del concorso DS.

Il punteggio finale dei candidati si valuta in duecentotrentesimi e si ottiene dalla somma del voto della prova scritta (min. 70, max 100), del voto della prova orale (min. 70, max 100) e del punteggio riportato nella valutazione dei titoli (max. 100).

Sulla base dei punteggi attribuiti, la graduatoria individuerà i primi 2900 candidati che avranno diritto ad essere nominati in ruolo, a cominciare dal prossimo anno scolastico e negli anni successivi fino al totaleesaurimento della graduatoria di merito.

Per settembre si ipotizza una disponibilità di posti da assegnare di circa 2000 unità.

Si apre fin da questo momento il problema dei candidati che, pur superando tutte le prove e dimostrando idoneità alla funzione, non entreranno nella graduatoria di merito dei primi 2900.

Per questi idonei il Parlamento potrebbe già pensare a qualche forma di recupero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *