Febbraio 8, 2023

Concorso DSGA: tra tre mesi le prove per ammettere 6 mila candidati

Logo

 L’avviso pubblicato venerdì scorso in Gazzetta Ufficiale ha infatti fissato per i giorni 11, 12 e 13 del prossimo giugno lo svolgimento delle prove

Per quei 2004 posti, distribuiti in diverse quantità in tutte le regioni, concorreranno quasi 103 mila (102.900) candidati, ai quali quasi certamente si aggiungeranno all’ultimo momento, come ormai avviene da anni soprattutto nei concorsi della scuola, alcune migliaia di ricorrenti esclusi per mancanza di requisiti ma ammessi con riserva dal TAR.

Per i 102.900 candidati mediamente la probabilità di successo finale per vincere uno dei 2004 posti è di uno a 51, ma, essendo i concorsi regionali, le probabilità saranno bassissime, ad esempio, per i candidati pugliesi (un posto ogni 237 candidati) o per quelli calabresi (uno ogni 198).

Sarà comunque un vero e proprio esercito quello che nei tre giorni fissati per le prove cercherà in cento minuti di dare risposte esatte ai 100 quesiti tratte da una banca dati di 4000 quesiti che il Miur pubblicherà almeno venti giorni prima, cioè intorno al 20 maggio.

Poiché sarà ammesso alle successive prove scritte un numero di candidati pari al triplo dei posti a concorso, ovvero 6.012 candidati, gli esclusi saranno ben 96.888, pari al 94%.

Nel Sud e nelle Isole dove si è concentrata quasi la metà dei candidati, nonostante un ridottissimo numero di ammessi (1.107, pari al 18,4%), la percentuale di candidati che non potranno accedere agli scritti sarà del 97-98%.

A quanto sembra, comincia a serpeggiare tra molti candidati un certo sconforto, anche perché il programma del concorso (che sarà riversato sui quesiti della preselezione) è piuttosto impegnativo.

C’è però tempo per mettere a frutto una preparazione che può servire a superare la prova.   

Tuttoscuola è in prima linea con esperti che animano un corso realizzato attraverso webinar e arricchito da elaborazioni di sintesi efficaci in esclusiva, tra cui:

  • glossario della gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche, costituito da ben 106 voci, con relativi contenuti e norme di riferimento con cui è strutturato il regolamento;
  • glossario delle Attribuzioni e competenze del DSGA, individuate nel Regolamento (sono 40!) con le conseguenti azioni correlate e il dispositivo normativo di riferimento;
  • glossario del Contratto scuola che riporta 44 voci identificative del rapporto di lavoro del personale scolastico;
  • lessico straniero che riporta le principali voci (sono 83) in lingua non italiana impiegate nel sistema d’istruzione e formazione nazionale;
  • acronimi presenti nel sistema di istruzione; comprende 90 voci;
  • sitografia, un elenco di 58 siti web che operano all’interno del mondo della scuola.

Inoltre, oltre a questi cadeau, i corsisti possono disporre di quattro tabelle che riportano le definizioni di singole aree normative relative a: documentazione amministrativa, codice digitale, sicurezza sul lavoro, strumenti informatici.  

Per informazioni:  https://www.tuttoscuola.com/concorso-dsga-verso-la-prova-preselettiva-scopri-il-nuovo-percorso-formativo-di-tuttoscuola/

da Tuttoscuola.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *